Giurisprudenza – Tribunale di Roma

Giurisprudenza

Dai tribunali

Tribunale di Roma

Tre aziende, anche a mezzo delle depositate perizie tecniche di SDL, hanno promosso giudizio davanti al Tribunale di Roma avverso due banche con sede in Roma per contestare i saldi di conto corrente.

In un caso detto saldo era di euro 5.000.000; altro di euro 2.000.000; altro di euro 150.000.

Le banche si sono costituite in giudizio rinviando la determinazione del credito al tribunale, seppur contestando le eccezioni.

Di fatto, la costituzione in giudizio come articolata impedisce la richiesta autonoma d’ingiunzione di pagamento ovvero un’ordinanza in corso di causa, non essendo certo il credito (contestato).

Le cause sono state istruite dagli avv.ti Massimo Meloni estensore, Pietro Signorelli e Mauro Gualtiero