La lotta della Fondazione SDL all’usura bancaria

Fondazione SDL

Si è svolto a Sanremo un convegno di rilevanza nazionale sulle anomalie bancarie e finanziarie.

Ne parla oggi anche il quotidiano Articolo Tre.

LEGGI L’ARTICOLO SULLA TESTATA GIORNALISTICA “ARTICOLO TRE”

Le banche e gli istituti finanziari in generale non godono di grande popolarità da un po’ di tempo. Del resto, non solo sono corresponsabili dell’ultima crisi economica mondiale, ma continuano ad adottare pratiche al limite della legalità nei confronti dei correntisti.
Lo scorso venerdì 23 ottobre, al Teatro del Casinò di Sanremo, si è svolto il convegno “L’usura nella Banca e della Banca” nel quale numerose personalità si sono confrontate su come difendersi, dal punto di vista del consumatore, da anomalie bancarie (anatocismo e usura sui conti correnti), irregolarità fiscali (atti impositivi, es. cartelle esattoriali) e anomalie finanziarie(derivati, swap, mutui, leasing).

L’evento, organizzato dagli Ordini territoriali della Provincia di Imperia dei Consulenti del lavoro, degli Avvocati, dei Dottori commercialisti e dei Revisori contabili, assieme alla Fondazione SDL – che ha diffuso i primi dati statistici ottenuti dall’analisi di più di 170.000 rapporti bancari e finanziari – ha registrato un elevato numero di presenze e la partecipazione dei più importanti esperti del settore.

Il convegno, che è ha riscosso un notevole successo anche a livello mediatico, è solo uno dei primi di quelli che si terranno in tutta Italia sino alla prossima estate.

Gaetano Farina