Tribunale di Padova – Ordinanza del 07.07.2014

Tribunale di Padova – Commento a ordinanza resa il 7.7.2014 su causa avente ad oggetto rapporti di conto corrente

Trattasi di causa di accertamento e condanna supportata da perizie econometriche elaborate dalla società SDL Centrostudi.

Il Giudice comprende in pieno il senso del petitum e dispone CTU contabile.

La vera novità consiste nei quesiti mossi dal Giudice di Padova, i quali potrebbero rappresentare il volano per un nuovo ed univoco orientamento della Giurisprudenza, da tanto sollecitata ed auspicata.

La pronuncia è di estrema importanza, in quanto per la prima volta un Giudice, ammettendo in giudizio la CTU, affida (ed è questa l’innovazione) dei quesiti tutti volti a determinare la presenza di usura contrattuale ex L. 24 del 2001, in relazione all’art. 644 c.p., terzo comma.

Di particolare importanza sono i quesiti di cui alla lettere d) ed e) del provvedimento in commento, mediante i quali il Giudice esprime la volontà di avere contezza dell’effettiva applicazione del tasso d’interesse, ossia nel senso che si accerti se esso superi di volta in volta (quindi per stadi di avanzamento) la soglia di usura nei limiti indicati in perizia (SDL).

Altresì, lo stesso ordina al  CTU di tenere conto del superamento del tasso soglia considerando qualsiasi “commissione, remunerazione a qualsiasi titolo e spesa collegata alla erogazione del credito”.

E’ di tutta evidenza che il G.I. ordini di agire in ossequio a quanto stabilito dalle disposizioni di cui all’art. 644, comma 3, c.p.

Se chi scrive intuisce la volontà del Magistrato di applicare la Legge 24/2001 facendo proprio l’orientamento avviato dalla Corte di Appello di Venezia con la sentenza 342/2013 ne consegue che, di conseguenza, voci quali moraextrafido PATTUITE in contractu vadano ad essere ricomprese nel calcolo ai fini della corretta applicazione dell’art. 1815 c.c., comma 2, e dell’art. 644 c.p.

Avv. Massimo Meloni

Segue Ordinanza

Scarica il Documento

http://www.sdlcentrostudi.it/wp-content/uploads/2014/07/Caricata-il-09.07.14-Ordinanza-del-Tribunale-di-Padova-del-07.pdf