Tribunale di Modena – Ordinanza del 28.01.2015

Su riserva assunta in data 23.1.2015 ordine di esibizione degli estratti dell’intero rapporto

In una causa di accertamento, il Tribunale di Modena ordina alla banca il deposito di tutti gli estratti relativi ad un rapporto di conto corrente sorto nel 1996.

Si conferma la tesi, sostenuta da SDL Centrostudi SpA, della valenza unitaria del rapporto di conto corrente.

Diversamente, la tesi della prescrizione decennale avanzata dalla banca non trova accoglienza da parte del Tribunale, che ritiene unitario il rapporto (dal suo nascere).

Questo nel merito.

La banca non aveva ottemperato a pieno all’istanza avanzata ex art.119 TUB dalla parte, mettendo a disposizione solo in giudizio copia di due contratti e gli estratti relativi ad un periodo minimale.
La banca si opponeva alla richiesta CTU contabile.
Il Tribunale – rilevato che la parte attrice aveva presentato prima dell’avvio del processo formale istanza di consegna ed esibizione alla banca ex art.119 TUB – dispone ordine di esibizione di tutti gli estratti (come richiesto in citazione) per tutto il periodo contrattuale.

Si evidenzia, quindi, la necessità dell’istanza ex art.119 TUB per ottenere ordinanza di esibizione ex art.210 c.p.c.
La produzione degli estratti consentirà l’analisi di tutto il rapporto.
La causa è sorretta da perizia SDL, che verrà estesa a tutto il periodo contrattuale in esito alla piena disponibilità degli estratti .

Causa istruita dall’Avv. Massimo Meloni e seguita congiuntamente all’Avv. Mauro Gualtiero

Segue ordinanza
Scarica il Documento

http://www.sdlcentrostudi.it/wp-content/uploads/2015/02/ordinanza-trib.-modena.pdf