Prescrizione nei reati tributari: la giurisprudenza più recente

Prescrizione nei reati tributari: la giurisprudenza più recente

In  allegato un  interessante articolo, pubblicato dal Quotidiano del Fisco del Sole 24 Ore, relativo alla prescrizione nei reati tributari, segnato dallo Studio Legale Ziletti.

La Corte di Cassazione è recentemente intervenuta sulla prescrizione di reati tributari connessi a frodi Iva su cui è sorto un ampio dibattito dopo la nota pronuncia della Corte di Giustizia Ue (c.d. sentenza «Taricco»), tanto da provocare già un intervento della Corte costituzionale, che, a sua volta, ha interessato i giudici comunitari. La Corte di Giustizia Ue (Causa C-105/14 dell’8 settembre 2015) ha affermato che, in tema di gravi frodi Iva, il termine ordinario di prescrizione il termine ordinario di prescrizione deve cominciare a decorrere dopo ogni atto interruttivo. [continua]