Rettifica dell’Istituto di Credito: da segnalazione in Centrale Rischi ad annotazione quale “credito contestato”

rettifica centrale rischi

Soddisfazione espressa dallo Studio Legale Romeo a Reggio di Calabria per la correzione di una segnalazione a sofferenza da parte di un importante gruppo bancario della posizione in Conto Corrente di una nota società attiva nel settore alberghiero, effettuata successivamente alla notifica ed alla Iscrizione a Ruolo della citazione con la quale si contestava la presenza di anomalie all’interno del suddetto rapporto.
Banca d’Italia ha provveduto preliminarmente a dare riscontro alla struttura dell’Avv. Sebastian Romeo (i professionisti del settore e colleghi Avv. Michelangelo Foti ed Avv. Pasquale Spanò) circa il sollecito perpetrato al suddetto intermediario “a fornire chiarimenti sulla vicenda segnalata e a verificare le segnalazioni trasmesse” con invito “nel caso di variazioni… la CR acquisisce le rettifiche e le comunica a tutti gli intermediari che avevano ricevuto l’informazione errata”.
Successivamente, in data odierna, il gruppo bancario in oggetto ha provveduto a rettificare la segnalazione trasformandola in Credito Contestato, permettendo – nei fatti – alla società alberghiera di mantenere alcuni rapporti con altri gruppi bancari, preallarmati dalla illegittima segnalazione.
Il tutto, naturalmente, con rettifica retroattiva.
La società danneggiata da questa iniziativa arbitraria e scorretta, per il tramite dello studio intestatario, provvederà ad agire nel breve termine per quantificare i danni derivanti dalla chiusura degli affidamenti subita a causa della intempestiva e scorretta segnalazione.
Ad SDL Centrostudi il merito di aver sviluppato e prodotto gli strumenti utili a raggiungere il risultato.

Avv. Sebastian Romeo

Scarica il Documento