Sentenza Favorevole – Tribunale di Roma

tribunale di roma

Con viva soddisfazione che Vi inoltriamo la sentenza positiva ottenuta dall’Avv. Elio Michele Gnocato sul Tribunale di Roma di cui Vi invitiamo a leggere con attenzione anche il commento:

Scarica il documento

“Con estrema soddisfazione allego recentissima sentenza favorevole
ottenuta presso il Tribunale di Roma.

Nel merito evidenzio:

1) In punto prescrizione vi è pieno accoglimento delle contro –
deduzioni di parte attrice che ha portato il Giudice a ritenere
l’eccezione formulata dalla convenuta generica in quanto manca
l’indicazione puntuale delle singole rimesse suscettibili di estinzione.

In sostanza è la parte convenuta ad essere gravata dell’onere probatorio
di indicare specificamente le singole rimesse solutorie producendo gli
estratti conto.

2) In punto usura vi è il riconoscimento pieno della validità di una
formula matematica finanziaria alternativa alla Banca d’Italia in quanto
maggiormente conforme alle indicazione dell’art. 644 c.p. come formulato
dalla legge 108/96.

3) Sempre in punto usura vi è la piena applicazione dell’art. 1815 c.c.
e quindi, per il trimestre analizzato ed affetto da usura la
restituzione integrale di quanto corrisposto a titolo di interessi e
spese. Esclusa è pertanto la cd “riduzione al tasso soglia”.

4) La Ctu ha confermato la sussistenza dell’usura e rideterminato il
saldo debitorio in Euro 21.735,19, anzichè 63.004,21, con un beneficio
per il correntista pari alla differenza.

5) Seguono le spese di lite a seguito della relativa soccombenza.”