Sentenza positiva su Tribunale di Genova

sentenza_sdl

SENTENZA POSITIVA TRIBUNALE DI GENOVA – CONTO CORRENTE

è con sommo piacere che condividiamo la sentenza allegata ottenuta dall’Avv. Michele Rondinelli sul Tribunale di Genova. Come potrete apprezzare leggendo la sentenza il g.i. dott.ssa Francesca Lippi prende posizione su tre ordini di argomenti:

1) sulla prescrizione, con riferimento alla giurisprudenza della Cassazione, sulle rimesse solutorie e ripristinatorie;
2) sull’adeguamento dei contratti pendenti dopo l’entrata in vigore della delibera CICR 9/02/2000 sulla capitalizzazione degli interessi;
3) sull’indicazione nei contratti bancari conforme all’art. 117 TUB comma 4 delle commissioni di massimo scoperto.
Sotto tutti i suddetti profili, grazie anche alla perizia del CTU, il Giudice ha sostanzialmente confermato quanto sostenuto in atti dall’Avv. Rondinelli, con la condanna della Banca a rifondere al cliente euro 45.497,78 sulla base del ricalcolo del cc estinto a saldo zero. Infatti il CTU, utilizzando la formula della Banca d’Italia per il calcolo del tasso effettivo, ha rilevato che non è stato reperito in atti alcun contratto di affidamento (non prodotto infatti dalla controparte) con data anteriore al 27/04/2006 e pertanto per tutti i trimestri precedenti è stato utilizzato l’importo dello scoperto massimo concesso nel periodo.

Scarica il Documento