Pistoia Archivi | SDL Centrostudi

ctu_quesiti

Tribunale di Pistoia – Ammissione CTU per Rideterminazione del Capitale dovuto

By | Leggi e Sentenze, Ordinanze in materia bancaria | No Comments

Si procede alla pubblicazione di significativo provvedimento relativo ad una controversia ove il tasso mora, isolatamente considerato, sfora il tasso soglia.
In particolare, il Giudice rimette nell’ordinanza un quesito molto interessante che ripercorre in maniera puntuale la tesi di parte attrice: infatti, viene richiesto al CTU di determinare gli interessi (di qualsiasi natura essi siano) già corrisposti da parte attrice, ossia tanto gli interessi corrisposti all’atto del pagamento della rata mensili (interessi corrispettivi) quanto quelli corrisposti per ritardo nel pagamento (interessi moratori).
Pertanto, l’organo giudicante invita il consulente incaricato, alla stregua del sopra menzionato conteggio, alla rideterminazione del capitale residuo ancora dovuto, sia in base ai versamenti effettuati che imputando gli interessi (corrispettivi e moratori) corrisposti dal cliente al capitale.
Infine, volendo sgombrare il campo da equivoci in merito al percorso giuridico seguito dal Giudice nella determinazione del quesito, viene richiesto al CTU – una volta eseguita l’imputazione di cui sopra – di determinare a “debito residuo” la quota di capitale ancora da restituire.

Avv. Letizia Cecconi

Scarica il Documento

Tribunale di Pistoia – Nomina CTU e Quesiti

By | Leggi e Sentenze, Ordinanze in materia bancaria | No Comments

Si pubblica provvedimento ottenuto dall’avv. Patrizia Cipriano presso il Tribunale di Pistoia, con il quale il giudice ha disposto CTU invitando il consulente incaricato – previa valutazione della completezza degli estratti conto del rapporto in causa – a rideterminare il saldo di c/c sino alla chiusura applicando i seguenti criteri:
• Calcolando […] gli interessi in applicazione del tasso ex art. 117 comma 7 TUB, con capitalizzazione trimestrale degli interessi a debito ed a credito;
• Applicando gli interessi per le operazioni attive al tasso pattuito […] ovvero al tasso concretamente applicato (ove inferiore);
• Espungendo tutti gli importi addebitati per c.m.s., spese e relativi interessi […]

Scarica il Documento