Risarcimento Archivi | SDL Centrostudi

A Tempio Pausania il primo round contro Bnl (tratto da Plus24 del 12.12.2015)

By | Rassegna Stampa | No Comments

IL TRIBUNALE DI ROMA OBBLIGA AL RISARCIMENTO (280MILA EURO) LA BANCA CHE RITIENE LA SENTENZA INGIUSTA ED ERRONEA

La banca che stipula con un comune uno swap in cui essa è sia controparte sia consulente deve risarcire i danni e i costi occulti applicati all’ente non sono legittimi in quanto determinati dalla banca sulla base di usi vietati.
Questi i principi salienti in base ai quali la seconda Sezione civile del Tribunale di Roma ha condannato Bnl a risarcire al comune di Tempio Pausania la somma di 280mila euro.

Si allega l’articolo pubblicato

Scarica il Documento

Anatocismo bancario fuorilegge

Tribunale di Pordenone – Banca condannata al Risarcimento

By | Leggi e Sentenze, Sentenze | No Comments

Si trasmette sentenza del Tribunale di Pordenone, con la quale il Giudice ha condannato la Banca a versare all’attrice la somma di € 13.569,03 oltre ad interessi legali dalla domanda al saldo, oltreché al pagamento delle spese di giudizio.
Il Giudice ha affermato che le conclusioni della CTU hanno anche evidenziato che la Banca ha mascherato il tasso debitore sostituendolo con commissioni e spese assolutamente esorbitanti.
Inoltre, lo stesso istituto di credito ha applicato oneri e costi aggiuntivi mai pattuiti che da soli hanno inciso in maniera determinante nel calcolo del TAEG.

Avv. Sabrina Breda

Scarica il Documento