Tribunale di Ancona – Ordinanza del 23.12.2014

La presente ordinanza è stata emessa dal Giudice Ordinario del Tribunale di Ancona a seguito di comparsa di costituzione, la quale è stata depositata dopo che la società di leasing aveva, a sua volta, depositato ricorso ex art. 702 c.p.c.
La vicenda è la seguente.
In data 6 dicembre 2013 l’Avv. Barbara DI PIETRANTONIO notificava alla società di leasing atto di citazione al fine di chiedere l’accertamento negativo del debito, dato che il contratto di leasing immobiliare si ritiene fosse usurato ab origine.
In data 14 febbraio 2014 la società di leasing inviava ai clienti la risoluzione del contratto chiedendo contestualmente la restituzione dell’intero importo del leasing oltre che dell’immobile.
In data 22 maggio 2014 l’istituto di leasing notificava un decreto ingiuntivo immediatamente esecutivo che è stato tempestivamente impugnato, chiedendo la riunione con il primo procedimento (quello dell’atto di citazione) e, in via riconvenzionale, l’accertamento dell’usura contrattuale nonchè la restituzione/compensazione degli interessi pagati ai sensi dell’art. 1815 comma 2 c.c.
In data 25 luglio 2014 la società di leasing instaurava un ulteriore procedimento (ex art. 702 c.p.c.) chiedendo la riconsegna dell’immobile.
Anche tale azione dell’istituto di leasing è stata debitamente “impugnata” mediante deposito di una comparsa di costituzione con domanda riconvenzionale, nella quale si contestavano le ragioni della stessa chiedendo nuovamente la verifica dell’usura contrattuale del rapporto oltre che la riunione dei procedimenti pendenti (in pratica si sono instaurati tre procedimenti aventi lo stesso oggetto).
In conclusione, il Giudice ha riunito i procedimenti sostenendo che hanno le stesse domande riconvenzionali (cioè la verifica dell’usura contrattuale e la restituzione/compensazione degli interessi pagati ai sensi dell’art. 1815 comma 2 c.c.), pertanto i clienti non dovranno restituire l’immobile fino alla fine delle vicende giudiziarie.

Si ringrazia il Prof. Avv. Michele RONDINELLI per l’appoggio ed i preziosi consigli.

Avv. Barbara DI PIETRANTONIO
Scarica il Documento

http://www.sdlcentrostudi.it/wp-content/uploads/2015/03/Tribunale-Ancona-Ordinanza.pdf