Tribunale di Bari – Omologazione Concordato Preventivo

AMMISSIONE AL CONCORDATO PREVENTIVO CON FALCIDIA AL 30% DEL CREDITO TRIBUTARIO

Con decreto del 03.03.2015 il Tribunale di Bari ha omologato il concordato preventivo proposto dalla Cramarossa s.r.l., rigettato l’opposizione spiegata da Equitalia e dichiarato l’improcedibilità di plurime istanze di fallimento.
In particolare si è ottenuto – anche in ragione delle perizie commissionate da SDL – la falcidia del credito fiscale diverso dall’Iva con soddisfazione nella misura del 30% nonostante il voto contrario dell’Amministrazione, in ragione della circostanza che il concordato è obbligatorio per tutti i crediti anteriori al decreto di apertura della procedura di concordato.
Pertanto è da escludersi che sussista uno jus singulare per il Fisco.

Si ringrazia l’avv. Piero Lorusso

Di seguito decreto succitato
Scarica il Documento

http://www.sdlcentrostudi.it/wp-content/uploads/2015/03/Trib-BARI-Omologazione-Concordato-Preventivo.pdf