Tribunale di Ferrara – Sospensione Efficacia Atti Impositivi

sblocco_vincita

In data 02.02.2016 il Tribunale di Ferrara (Sez. Lavoro e Previdenza) ha sospeso l’efficacia degli atti impugnati (iscrizioni a ruolo) relativi a contributi soggettivi, integrativi e di maternità, richiesti ad un contribuente, per un importo complessivo pari ad € 54.829,19.
Facciamo presente che in base alla legge, il contribuente può chiedere la sospensione degli atti esecutivi, in attesa del giudizio sul merito, quando esistono 2 presupposti:
• il cd. “fumus boni iuris”, cioè la verosimile fondatezza della domanda;
• il cd. “periculum in mora”, cioè il danno grave ed irreparabile derivante dall’esecuzione;
Pertanto, nel caso di specie il Giudicante ha ritenuto sussistente sia il fumus bonis iuris che il periculum in mora, bloccando sul nascere eventuali misure cautelari coercitive e dannose che l’Agente della Riscossione poteva eseguire nei confronti del contribuente.

Avv. Andrea Ziletti

Scarica il Documento