Tribunale di Livorno (in una causa di cliente SDL)

TRIBUNALE DI LIVORNO ( in una causa di cliente SDL)

Il Tribunale di Livorno, con ordinanza del 05/11/2013, notificata il 06/11/2013

RIGETTA

Eccezione di nullità dell’atto di citazione come sollevata da Banca Popolare di Vicenza.

La fantasiosa eccezione della banca viene rigettata perché, così scrive il Tribunale, “.. la attrice deduce la usurarietà del tasso di interesse applicato sul CC N…………. e la assenza di pattuizione scritta per i tassi di interesse e la commissione di massimo scoperto in relazione al CC N…….. e dichiara infondata l’eccezione di nullità.”

Come si nota, nonostante i tentativi più disparati delle banche di proteggere i loro interessi, SDL vede confermata ( qualora ve ne fosse bisogno) la fondatezza delle proprie ragioni

Scarica il Documento

http://www.sdlcentrostudi.it/wp-content/uploads/2015/03/scan019.pdf