Tribunale di Milano – Ammissione CTU su mutuo

ammissione ctu ricalcolo

Vi rimettiamo di seguito provvedimento ottenuto presso il tribunale di Milano dall’avvocato Laura Annoni di cui vi lasciamo breve nota:

“… trasmetto in allegato l’ordinanza di ammissione di CTU ottenuta avanti il Tribunale di Milano in una causa avente ad oggetto un rapporto di mutuo.
Mi preme sottolineare l’importanza del summenzionato provvedimento, non solo perchè emesso da un Foro, quale è quello di Milano, notoriamente restio a concedere aperture in materia di contenzioso bancario, ma anche in forza del fatto che la causa era stata precedentemente trattenuta in decisione ed il Giudice ne ha disposto la rimessione sul ruolo dopo la discussione orale e la spedizione a sentenza. Evidentemente una attenta lettura degli atti di causa e della allegata perizia di parte ha spinto il giudicante ad assumere con prudenza la decisione e all’esito dell’accertamento delle lamentate anomalie.
Il Giudice ha altresì accolto l’istanza formulata ai sensi dell’art. 210 c.p.c., ordinando alla Banca convenuta la produzione di tutti gli estratti del conto corrente sul quale sono state addebitate le rate del mutuo oggetto di causa, ammettendo comunque l’acquisizione della documentazione necessaria all’esperimento dell’analisi peritale e non agli atti, da parte del nominato CTU. Si fa presente che era stata inviata con largo anticipo rispetto alla notifica della citazione la raccomandata ai sensi dell’art.119 TUB da parte dello scrivente legale.
L’ordinanza infine va segnalata anche per il fatto che il Giudice ha esteso l’analisi peritale demandata al CTU alla verifica dell’anatocismo e al tasso effettivo applicato dalla Banca con la maggiorazione della mora.”

Scarica il Documento