Tribunale di Milano – Cancellazione dell’Annotazione a Sofferenza

cancellazione annotazione sofferenza

Si pubblica provvedimento ottenuto dall’avv. Claudio Spada presso il Tribunale di Milano, con il quale il giudice ha accolto totalmente il reclamo inoltrato (oggetto: richiesta di cancellazione dell’annotazione a sofferenza).
Si evidenzia che il collegio ha ribaltato in toto quanto statuito dal Giudice di prime cure che aveva persino condannato il cliente ex art. 96 c.p.c.
Si tratta di un’ordinanza molto significativa poiché stigmatizza la condotta vessatoria degli istituti di credito (che utilizzano indebitamente lo strumento della segnalazione) e pone in evidenza anche il soggetto su cui grava l’onere della prova.

Scarica il Documento