Tribunale di Milano – CTU su conto corrente

ctu_1

Vi rimettiamo in allegato provvedimento ottenuto presso il tribunale di Milano dall’avvocato Donatella Loda di cui vi lasciamo breve nota:

“…in allegato alla presente si trasmette l’ordinanza emessa dal Tribunale di Milano in ordine ad un conto corrente sottoscritto nel 2003.
La segnalazione è motivata dal fatto che il Giudice, in un primo momento, ha rigettato la mia richiesta di Ctu contabile, rinviando la causa per la precisazione delle conclusioni e la lettura della sentenza, ex art. 281 sexies c.p.c.;
depositata l’istanza di revoca e modifica dell’ordinanza di rigetto, il Giudice dichiarava la sola nullità dell’anatocismo, a partire dal gennaio 2014 (invitando le parti a depositare i relativi conteggi);
depositavo, pertanto, una seconda istanza di revoca e modifica della precedente ordinanza, corredata da una seconda perizia, redatta da SDL sulla base della formula di Banca D’Italia, dalla quale emergeva l’usurarietà del conto corrente e, all’udienza fissata per la verifica dei conteggi relativi all’anatocismo, reiteravo la mia richiesta di Ctu. Il Giudice si riservava. A scioglimento della riserva, il Giudice disponeva la Ctu, con il quesito che si allega.”

Scarica il Documento