Tribunale di Ragusa – SDL salva la casa di un suo cliente

sospesa asta immobiliare

Sospensione dell’asta e congelamento del provvedimento di aggiudicazione di precedente asta già celebrata
Grande Successo dell’Avvocato Riccardo Lana

Oggi a Ragusa abbiamo scritto una pagina importante del lavoro certosino, quotidiano, capillare di SDL.
Ed infatti, la Procura ha disposto la sospensione dell’esecuzione immobiliare incoata a carico del nostro cliente, ritenendo sussistenti gli estremi del reato, per come evidenziati in seno alla perizia econometrica allegata alla querela depositata nel mese di Agosto.
Ma v’è di più: la procedura esecutiva in oggetto, invero, oltre ad aver calendarizzato un’asta per il 18/12/15 aveva già interamente svolto una precedente asta nel mese di Giugno, laddove – ad oggi – siamo riusciti a bloccare il provvedimento di aggiudicazione ed il relativo decreto di trasferimento di un cespite già di proprietà del nostro cliente.
Altro aspetto che ritengo interessante è che il GIP ha già disposto incidente probatorio, al fine di effettuare una perizia tecnica (sono in corso le notifiche alle parti interessate, e dunque verificare la bontà dei dati algebrici ed econometrici riscontrati dai nostri periti in seno alle perizie versate in atti.
Il P.M. ritiene fondata la richiesta di sospensione dell’esecuzione, ai sensi dell’art. 20 commi 7 e 7 bis, sulla scorta dei dati emersi dalle perizie tecniche prodotte dal querelante, sia con riguardo al conto corrente sia con riguardo al mutuo (oggetto della procedura esecutiva).
Ancora una volta SDL ha dimostrato (per la prima volta a Ragusa) che difendere i soggetti più deboli, lottare contro le Banche non è una chimera, bensì è un preciso dogma ed un dovere professionale e morale, che non può essere mai posto in secondo piano: anche quando l’asta si è già celebrata e manca soltanto il provvedimento di aggiudicazione! Anche quando per la nuova asta mancano soltanto 2 giorni!

Avv. Riccardo Lana

Scarica il Documento