Tribunale di Roma – CTU su Mutuo in Bonis

ctu_02

Con immensa soddisfazione, dopo mesi di duro lavoro, abbiamo ottenuto un grande risultato.
Il Tribunale di Roma IX Sez., che si occupa esclusivamente del contenzioso bancario relativo ai mutui, ha finalmente accolto la nostra richiesta di CTU su un mutuo in bonis, con ciò controvertendo un orientamento che appariva purtroppo consolidato.
L’ordinanza allegata attesta la correttezza delle tesi da noi sostenute laddove statuisce espressamente che:
• il CTU è chiamato a verificare il superamento del tasso soglia “considerando tutti i costi correlati alla concessione del credito”;
• il CTU, nell’ipotesi di superamento del tasso soglia, è chiamato ad escludere qualsiasi interesse.
Tale provvedimento consente di rispondere con i fatti a tutti coloro che osteggiano se non addirittura dileggiano le tesi peritali e giuridiche fondate su quella che volgarmente viene definita “sommatoria dei tassi” e sulla gratuità del contratto ex art. 1815 cc.

Avv. Giuseppe de Simone

Scarica il Documento