Tribunale Roma – ordine di integrazione perizia

ordine di consegna 119 TUB

Vi rimettiamo in allegato provvedimento ottenuto presso il tribunale di Roma dall’avvocato Giuseppe De Simone di cui vi lasciamo breve nota:

“Con grande soddisfazione rimettiamo provvedimento del Tribunale di Roma, ottenuto dall’avv. Giuseppe de Simone, con cui il Giudice, accogliendo in toto la richiesta del procuratore di parte attrice, ha ordinato al CTU di integrare la propria relazione “con apposito e distinto calcolo, considerando, come saldo di partenza di ogni periodo non documentato, il saldo ZERO e con applicazione degli interessi sia al tasso convenzionale che ex art. 117 TUB”.
Si tratta di un’ordinanza di fondamentale importanza per tutti quei casi, assai frequenti, in cui la Banca, nonostante la richiesta ex art. 119 TUB ed il successivo ordine giudiziale ex art. 210 c.p.c., ometta, in tutto o in parte, di produrre la completa documentazione afferente i rapporti contestati.
Si chiarisce, inoltre, il contenuto dell’onere probatorio nei giudizi di accertamento dei rapporti di credito/debito bancario.”

Scarica il Documento

sdl