Tribunale di Velletri – Ammissione CTU su conto corrente

Il Giudice del Tribunale di Velletri, Sez. distaccata di Albano Laziale, con ordinanza 17.2.2015 ha disposto CTU contabile previo ordine di esibizione dei documenti necessari alla stessa.

In un causa di accertamento promossa contro una banca, l’attore (un’impresa di Marino, Roma) lamentava l’errato conteggio dei saldi per i noti vizi contrattuali.

L’ordinanza è importante dal punto di vista del rito processuale (acquisizione ed onere della prova).

Nel merito, le motivazioni delle contestazioni fatte valere in giudizio erano di usura applicata, pattuita sul solo contratto di conto a disposizione su vari rapporti.

L’attrice, da un punto di vista istruttorio, lamentava il mancato invio di copia dei documenti (contratti; estratti) ex art.119 TUB.

Insisteva in istanza di esibizione ex art. 210 c.p.c.

La banca si difendeva addossando l’onere della prova all’attrice che, non avendo prodotto i  documenti, non poteva sostenere la causa.

Il Tribunale, rilevato che la consegna dei documenti era stata inutilmente richiesta con lettera prevista ad hoc, dava per assolto tale onere e ,vista la latitanza della banca, ordinava consegna della documentazione ex art. 210 c.p.c. ovvero i contratti indicati in citazione e sugli estratti depositati inerenti le singole operazioni poste in essere sugli stessi.

Il Giudice dato il termine decennale dal 20.7.2011, data in cui già la cliente (attrice) aveva inviato un’ulteriore raccomandata richiedente la consegna dei documenti e degli estratti .

Importante rilevare che nella primigenia del 2011, oltre alla richiesta di consegna, si era già avanzata istanza di ripetizione degli interessi, così bloccando la prescrizione che decorre nuovamente da tale data.

Spesso, infatti, si legge nelle istanze avanzata ex art.119 tub la sola richiesta di consegna di documenti che, di per se, non è sufficiente a bloccare la prescrizione.

Si rinnova, quindi, l’utilità e l’importanza della preventiva richiesta di consegna di documenti, utile ad ottenere in giudizio un ordine di esibizione degli stessi.

Causa dell’avv. Massimo Meloni

Segue ordinanza

Scarica il Documento

http://www.sdlcentrostudi.it/wp-content/uploads/2015/03/Tribunale-di-Velletri-20MAR1.pdf