«Usura, in provincia centinaia i casi anomali»

il tirreno

«Usura, in provincia centinaia i casi anomali» Immagine

L’associazione Sdl: in Toscana gli istituti di credito hanno incassato 328 milioni non dovuti Tra le pratiche prese in esame 700 sono di Massa-Carrara, per quasi 200 clienti

MASSA. Tutto inizia con un debito e un suicidio. Ce ne saranno molti nel corso del tempo, degli uni e degli altri. Il primo che qui interessa avviene a Brescia, nel settembre 2010, quando un imprenditore, titolare di un’azienda da cinquanta dipendenti e fatturato milionario, riceve un decreto ingiuntivo da 50mila euro. L’uomo allora si rivolge al suo avvocato, Serafino Di Loreto, fino ad allora ignorante in diritto bancario.

Il Tirreno